Darci obiettivi audaci e di lunga durata ci consente di concentrare le energie per ottenere il maggior impatto. Valutiamo i nostri successi sulla base di quanto le nostre azioni e soluzioni favoriscano la creazione di un futuro più sostenibile per il nostro pianeta, per le persone e le comunità nelle quali viviamo, lavoriamo e facciamo affari. 

HP sostiene gli obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) delle Nazioni Unite e si impegna a promuovere il progresso in relazione a determinati obiettivi strettamente allineati alla nostra strategia di impatto sostenibile. I nostri obiettivi, tra gli altri, comprendono:


  • Ridurre entro il 2025 l’intensità delle emissioni di gas serra dei fornitori di servizi di produzione e trasporto dei prodotti di primo livello del 10% rispetto al 20151
  • Eliminare la deforestazione associata alla carta a marchio HP e agli imballaggi dei prodotti in materiali cartacei entro il 20202
  • Sviluppare le competenze e migliorare le condizioni di vita di 500.000 lavoratori industriali entro il 2025, a partire dall’inizio del 2015
  • Ottenere migliori risultati di apprendimento per 100 milioni di persone entro il 2025, a partire dall’inizio del 2015.


Per ulteriori informazioni, consultare la sezione “Impatto sostenibile” del Rapporto sull’impatto sostenibile di HP del 2018, disponibile all’indirizzo www.hp.com/go/report


1 L’intensità è calcolata dividendo la parte delle emissioni di gas serra comunicate dai fornitori di servizi di produzione e trasporto dei prodotti di primo livello attribuibili a HP per il fatturato annuo di HP. Questo metodo normalizza le prestazioni in base alla produttività aziendale. L’intensità è comunicata come media mobile triennale per ridurre l’impatto della varianza annua ed evidenziare le tendenze a lungo termine. Le emissioni di gas serra dei fornitori di servizi di produzione comprendono i dati Scope 1 e Scope 2.

2 Entro il 2020 tutte le carte a marchio HP e gli imballaggi dei prodotti in materiali cartacei saranno derivati da fonti riciclate e certificate, con una preferenza per la fibra vergine da fonti certificate del Forest Stewardship Council (FSC). Per imballaggi si intendono la scatola fornita con il prodotto e tutta la carta (comprese le confezioni e i materiali) all’interno della scatola.