Nelle nostre 177 sedi in 59 paesi del mondo, stiamo riducendo le emissioni di gas serra (GHG), i consumi idrici ed energetici e la produzione di rifiuti. Sebbene le emissioni di gas serra associate alle attività di HP rappresentino soltanto l’1% del nostro carbon footprint, sono l’ambito su cui abbiamo il massimo controllo. La modellazione di operazioni sostenibili ci aiuta anche a illustrare il cambiamento che vogliamo vedere nel nostro settore e non solo. I tre indicatori principali sono:

  • Emissioni di gas serra: la maggior parte delle emissioni di gas serra delle nostre attività è legata all’energia utilizzata per alimentare le nostre strutture. Misuriamo e rendicontiamo i gas serra in tonnellate di CO2e (o anidride carbonica equivalente);
  • Consumo idrico: il consumo idrico associato alle nostre attività costituisce il 2% del nostro footprint totale. Questo valore può essere ulteriormente suddiviso tra consumo diretto, come descritto in questa sezione (principalmente per l’uso in edifici, raffreddamento, paesaggistica e produzione di acqua ad alta purezza per la produzione), e consumo indiretto (associato alla produzione dell’energia elettrica che utilizziamo nelle nostre strutture). Misuriamo e rendicontiamo il consumo idrico in m3 (metri cubi);
  • Produzione di rifiuti: sebbene le nostre sedi non producano grandi quantità di rifiuti, adottiamo una politica globale di “riduzione, riutilizzo e riciclo” che supporta il passaggio dell’intera azienda verso un’economia circolare. Misuriamo e rendicontiamo la produzione di rifiuti in tonnellate.

Informazioni dettagliate sono riportate nella sezione “Attività” del Rapporto sull’impatto sostenibile di HP, disponibile all’indirizzo: www.hp.com/go/report