Il cambiamento climatico presenta numerosi rischi e opportunità per HP. Seguiamo processi strutturati per individuare e valutare la situazione e abbiamo sviluppato programmi per gestire le problematiche relative nella nostra catena del valore. Il comitato di nomina, governance e responsabilità sociale (NGSR, Nominating, Governance, and

Social Responsibility) del nostro Consiglio di Amministrazione si occupa di supervisionare le iniziative di sostenibilità di HP e può riesaminare, valutare, segnalare e fornire indicazioni alla dirigenza e al Consiglio per quanto riguarda le politiche e i programmi di HP in materia di sostenibilità, quindi anche di cambiamenti climatici.

La necessità di agire contro il cambiamento climatico è una nostra responsabilità, di vitale importanza per il successo a lungo termine della nostra azienda. Per questo motivo, lavoriamo per ridurre il nostro impatto ambientale nell’intera catena del valore. Per sostenere tali impegni, investiamo nell’energia elettrica rinnovabile, definiamo obiettivi pubblici e scientifici per la riduzione delle emissioni di gas serra (GHG) e stiliamo relazioni trasparenti sui nostri progressi.

La produzione, la consegna e l’utilizzo di prodotti e soluzioni HP richiedono una notevole quantità di risorse naturali. Come parte del nostro impegno a tutela del pianeta, HP misura il suo footprint ambientale nell’intera catena del valore, per individuare le aree in cui il miglioramento è una priorità. Siamo la prima azienda del settore IT a pubblicare il carbon footprint completo e tra le prime a divulgare il water footprint completo. Il nostro carbon and water footprint1 comprende l’intera catena del valore globale, dai fornitori2 alle attività e ai milioni di clienti HP in tutto il mondo. I dati che abbiamo raccolto con questo processo ci aiutano a migliorare continuamente e a creare un impatto positivo e sostenibile sul pianeta, sulle persone e sulle comunità in cui viviamo, lavoriamo e facciamo affari.

Il nostro obiettivo è trasformare l’intera attività per un’economia più circolare e a basse emissioni di carbonio, nonché offrire ai clienti la gamma di prodotti e servizi più sostenibile per consentire loro di lavorare al meglio con un impatto ambientale inferiore. I nostri sforzi comprendono lo sviluppo di soluzioni che mantengono i materiali in uso al loro più alto stato di valore per il maggior tempo possibile, assicurando quindi che i materiali nei nostri prodotti siano adeguatamente riutilizzati a fine vita, e passando dalle vendite di prodotti transazionali ai modelli di servizio. 

Abbiamo fissato ambiziosi obiettivi di riduzione delle emissioni di gas serra in tutta la catena del valore per guidare il progresso. I nostri obiettivi di prima generazione per la riduzione dell’intensità delle emissioni di gas serra Scope 1, 2 e 3 sono stati convalidati nel giugno 2017 da Science Based Targets initiative (SBTi). Sulla base dei progressi e della riformulazione avvenuti nel 2018, abbiamo collaborato con i WWF Climate Saver e altri specialisti per aggiornare i nostri obiettivi scientifici relativi alle emissioni di gas serra Scope 1 e 2 e li abbiamo inviati a SBTi per la convalida nel 2019.

Offriamo anche incentivi ai fornitori che definiscono e raggiungono i loro obiettivi. Nel 2018, abbiamo aggiornato i nostri criteri di gestione ambientale dei fornitori per includere obiettivi scientifici di riduzione delle emissioni di gas serra e la verifica di terze parti delle emissioni di gas serra. Per ampliare la nostra influenza all’interno e all’esterno del nostro settore, abbiamo scelto di collaborare con aziende leader nel campo della definizione degli obiettivi e degli sforzi per la riduzione delle emissioni di gas serra, tra cui RE100, CDP Supply Chain, WWF Climate Savers e l’alleanza Step Up Declaration, costituita durante l’incontro Global Climate Action Summit del 2018.

Il documento con la posizione politica e le azioni intraprese da HP a favore del clima è disponibile all’indirizzo http://h20195.www2.hp.com/V2/GetDocument.aspx?docname=c05320887.

Per ulteriori informazioni sulla nostra strategia per il clima e sui nostri impegni di collaborazione, consultare il Rapporto sull’impatto sostenibile di HP all’indirizzo: www.hp.com/go/report.


1 Questo rapporto include i dati aggiornati relativi alle emissioni di gas serra Scope 1 e Scope 2, nonché all’energia e all’acqua consumati dalle nostre attività, considerando il 2015 come anno di riferimento, secondo le indicazioni nel GHG Protocol, in modo da includere anche le sedi che sono state poste sotto il controllo operativo di HP a seguito dell’acquisizione del settore stampanti di Samsung Electronics Co., Ltd. avvenuta il 1° novembre 2017. I dati per il 2017 e il 2018 contengono dati che riflettono in modo migliore l’utilizzo medio della carta per stampanti laser rispetto ai dati sull’utilizzo dei prodotti relativi al 2017 inseriti nel Rapporto sull’impatto sostenibile di HP del 2017.

2 I dati relativi al carbon and water footprint presentati in questa sezione relativamente ai nostri fornitori sono calcolati utilizzando le stime basate sulla valutazione del ciclo di vita dei prodotti per l’estrazione di materiali, la produzione e il trasporto dei prodotti. I dati sulle emissioni di gas serra e sul consumo idrico della supply chain sono basati su una metodologia diversa (consultare il Rapporto sull’impatto sostenibile di HP del 2018, pagina 42).