HP si adegua a tutti i requisiti di legge derivanti dal recepimento della direttiva RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e sue successive versioni e nelle legislazioni degli Stati membri, registrandosi presso le autorità nazionali in tutti i Paesi e/o le regioni pertinenti. Le scadenze per la registrazione e alcune regole operative variano da Paese a Paese. HP assicura inoltre che tutte le informazioni necessarie per il calcolo dei propri oneri di produttore vengano fornite a partire dalla data o dalle date specificate nelle leggi nazionali e/o regionali.


Gli obblighi a carico dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche, tra cui HP, sono molteplici. Per una descrizione dettagliata dell'approccio adottato dall'azienda per adempiere a ciascuno di questi obblighi, consultare la Dichiarazione di conformità alla direttiva RAEE di HP.